Yoga e massaggio indiano per stimolare la crescita dei capelli

Il massaggio ha sempre svolto un ruolo importante nella cultura indiana e i primi testi ayurvedici  risalgono a quasi 4.000 anni fa. Quando utilizzato in combinazione con erbe, spezie e oli aromatici, il massaggio può favorire la capacità di guarigione naturale del corpo.

Lo yoga e il massaggio indiano alla testa supportano il sistema nervoso, alleviano lo stress, stimolano il sistema linfatico, favorendo l’eliminazione delle tossine, allevia il dolore cronico al collo e la rigidità della spalla, aumenta il consumo di ossigeno nei tessuti e migliora la circolazione. Inoltre, il massaggio alla testa può anche essere utilizzato per stimolare la crescita dei capelli, migliorare la concentrazione e alleviare il dolore dell’emicrania.

In pratica, si inizia scegliendo un olio. L’olio di sesamo, di senape, di mandorle, di cocco, di oliva e sono i più comunemente utilizzati. Poi occorre massaggiare l’olio in testa, partendo dai lati e verso l’alto, facendosi strada dalla parte anteriore verso quella posteriore della testa. Massaggiate delicatamente tutta la testa con i pollici e le dita.

Lascia un commento