Troppe calorie fanno diventare pigri e meno “intelligenti”

cibi spazzatura

Una dieta ipercalorica fa male al nostro organismo, ci fa diventare pigri e ci rende meno svegli e intelligenti. Secondo quanto affermato da una recente ricerca condotta dalla University of California di Los Angeles, e pubblicata sull’ultimo numero della rivista Physiology and Behavior, infatti, gli uomini che abbracciano una dieta “spazzatura” manifesterebbero maggiori difficoltà motorie, lentezza e pigrizia.

I dati – affermano i ricercatori – suggeriscono pertanto che la dieta potrebbe cambiare anche le funzioni cerebrali, e che le persone obese spesso “tacciate di essere pigre” sarebbero in realtà vittima di una fatica mentale e fisiologica.

La ricerca è stata condotta sui ratti, sottoposti a due diete differenti per un periodo di tre mesi: una parte ha mangiato cibi sani, l’altra cibi ipercalorici con eccesso di zucchero, fruttosio e grassi.

Lascia un commento