Shampoo giusto per capelli sani e lavaggi estivi!

capelli shampoo

L’estate è la stagione nella quale i capelli sono soggetti allo stress maggiore: la più frequente esposizione al sole, i lavaggi più frequenti, il vento, la salsedine del mare e tanti altri elementi, sono in grado di danneggiare maggiormente la nostra chioma e la nostra cute. Quale shampoo, allora, adottare per avere capelli sempre più sani?

Stando a quanto affermato dalla d.ssa Sandra Lorenzi, direttrice scientifica dell’IDE – Istituto Dermatologico Europeo di Milano – “una buona detersione del cuoio capelluto è indispensabile per avere una chioma sana, perchè così si toglie il pulviscolo atmosferico che risente dell’inquinamento“.

Ne consegue che è bene puntare un shampoo delicati, privi di conservanti e profumi, che contengano – ad esmepio – miele e rosmarino. È inoltre consigliabile diluire lo shampoo in acqua ed evitare i prodotti eccessivamente schiumogeni.

Una volta fatto ciò, il vostro compito non sarà certamente finito. È infatti necessario procedere ad una attenta asciugatura, che non sia controproducente per la salute dei capelli. “In questa stagione consiglio” – afferma ancora l’esperta – “di asciugarli il più naturalmente possibile, lasciando da parte, ad esempio, la piastra”.

Insomma, asciugare naturalmente i capelli non solo non fa male (per lo meno d’estate, quando il rischio di subire degli sbalzi di “temperatura” sono più ridotti) ma è addirittura consigliabile per evitare di rovinare la chioma in seguito all’utilizzo di phon o piastra.

E voi che ne dite? Volete consigliarci uno shampoo adatto? E come asciugate i vostri capelli?

Lascia un commento