Occhiaie: le cause e come attenuarle

occhiaie

Tuttavia, ci sono anche casi in cui le cause principali delle occhiaie vanno ricercate nella personale predisposizione genetica o in carenze vitaminiche che ne favoriscono la comparsa.

Qualunque sia il motivo per cui sono comparse, le occhiaie sono davvero brutte, spengono lo sguardo e lo penalizzano con quel caratteristico effetto panda che è assolutamente antiestetico!

Vediamo dunque quali sono i metodi naturali per eliminare le occhiaie!

Il più acerrimo nemico delle occhiaie è il freddo! Per cui la fase d’attacco consiste nell’effettuare delle periodiche applicazioni d’impacchi refrigeranti. A tal fine vi consigliamo alcuni famosi “rimedi della nonna” che non sbagliano mai!

I cucchiaini refrigeranti

Per testare l’efficacia di questo rimedio naturale, non dovrete fare altro che riporre in freezer due cucchiaini e, quando saranno freddi al punto giusto, applicarli sugli occhi (preferibilmente appena alzate). Non sarà certo un dolce risveglio ma d’altro canot ogni cosa ha un suo prezzo!

Bagnoli con il latte freddo

Il latte è un alimento ricco di principi nutritivi ed è molto usato anche in cosmetica per la preparazione di varie creme e prodotti di bellezza. Noi vi proponiamo di utilizzarlo freddo di frigorifero, sarà sufficiente immergervi dentro un batuffolo d’ovatta e adagiare l’impacco sugli occhi mantenendolo per 10 minuti. Terminato il periodo di posa, risciacquate accuratamente il viso con acqua corrente e sarete pronte per sfoggiare uno sguardo ammaliatore!

La cosmesi

Se non vi fidate troppo dei rimedi della nonna e preferite puntare su prodotti specifici, in commercio esistono tantissime maschere e creme studiate appositamente per ridurre le occhiaie e le antiestetiche borse sotto gli occhi che ne conseguono. Avrete l’imbarazzo della scelta e, se individuerete il prodotto giusto per voi, potrete minimizzare il problema in tempi piuttosto rapidi.

Alimentazione corretta

Una volta ottenuti i risultati sperati, infine, è opportuno sferrare è giunto il momento di passare alla fase di mantenimento. In questo caso dovrete fare affidamento su tutta la vostra costanza e seguire un regime alimentare sano, povero di grassi animali e ricco di frutta e verdura. Per consentire un perfetto funzionamento del metabolismo inoltre, è consigliabile consumare almeno due litri di acqua al giorno e utilizzare un sale iposodico.

La soluzione d’emergenza – Il trucco c’è ma non si vede!

Avete una serata speciale e non avete fatto in tempo a mettere in pratica i nostri consigli?
Niente paura, la cosmesi ancora una volta accorre in vostro aiuto e vi propone un trucco d’emergenza che, se non aiuterà a risolvere il problema quanto meno ne attenuerà gli antiestetici effetti!

Applicate sulle occhiaie un correttore leggermente più chiaro del vostro incarnato.

Miscelate una noce del vostro fondotinta con una punta di crema neutra e stendete il composto, in modo omogeneo sul viso e sul collo.

Se ancora notate un riflesso più scuro sotto gli occhi, effettuate dei sapienti ritocchi con il correttore, applicandone una piccola quantità sul dito e picchiettando delicatamente sulla parte. Una volta applicata la quantità desiderata, infine, sfumate leggermente con una spugnetta bagnata.

A questo punto non vi resta che completare il vostro make up, ricordando a serata conclusa, di riaprire questa pagina e segnare i nostri utili consigli!

Lascia un commento