Leucociti nelle urine: sintomi e cura

I leucociti sono globuli bianchi che combattono le infezioni del corpo, ma la loro presenza nelle urine più spesso segnala una infezione batterica. I livelli normali di leucociti nelle urine vanno da 0-10 lev / vl ma se questi livelli superano i 20 lev / vl, c’è un problema di fondo di cui bisogna preoccuparsi.

Per diagnosticare il livello di leucociti nelle urine uno, è essenziale per condurre un esame delle urine.

La presenza di tali cellule nei risultati delle analisi delle urine è il modo migliore per confermare se i livelli sono aumentati.

Il livello di leucociti, se in eccesso, può avere un effetto nocivo sul funzionamento dei reni e della  vescica. In genere, un paziente fornisce un campione di urina per i test di laboratorio su cui vengono condotte tre prove distinte a campione: microscopica, visiva e chimica.

Questi test danno un quadro dettagliato circa l’urina e la salute generale del paziente. I leucociti possono essere rilevati mediante l’osservazione al microscopio o con l’aiuto di un test chimico che indica la presenza di un enzima rilasciato dai globuli bianchi chiamato esterasi.

Ma quali sono le cause di tale aumento?

  • Infezioni renali come la pielonefrite. Si tratta di un’infezione che si verifica nel tratto urinario e si diffonde ai reni. Tuttavia, il rischio di infezione renale è più comune nelle persone che hanno un sistema immunitario debole o tra coloro che hanno utilizzato un catetere urinario per un tempo prolungato.
  • Infezioni della vescica o cistite (una infiammazione del tratto urinario e degli ureteri) che può anche portare ad un aumento dei valori.
  • Un blocco nel sistema urinario che può anche provocare ematuria (sangue nelle urine). Tali ostruzioni possono  essere dovute a calcoli, traumi, tumore alla pelvi, ai reni o della vescica, ipertrofia della prostata, o corpi estranei nelle vie urinarie.
  • La presenza di proteine e globuli bianchi nelle urine durante la gravidanza è abbastanza comune.
  • Un’altra causa di globuli bianchi nelle urine di un paziente è un rapporto sessuale.
  • Trattenere l’urina troppo a lungo può causare pressioni eccessive sulla vescica che la indeboliscono, il che la rende incapace di svuotarsi completamente. La conseguenza è la formazione batterica che causa l’infezione nelle vie urinarie o nella vescica stessa.
  • Infiammazione renale
  • Tumore della vescica  o lupus eritematoso sistemico (LES)

Sintomi 

  • Febbre e brividi
  • Minzione frequente
  • Sangue nelle urine
  • Bruciore e sensazione dolorosa durante la minzione
  • Urine maleodoranti e dense

Il trattamento

Il trattamento dipende principalmente dalla causa dell’infezione. Un ciclo di antibiotici funziona bene per curare le infezione. Escludendo le cause esposte sopra, si può sicuramente prevenire l’UTI e la presenza di globuli bianchi extra nelle urine combattendo l’infezione stessa. Ma se l’infezione diventa estremamente grave, si consiglia di consultare un medico per il trattamento più adeguato. In alcuni casi, può essere necessario un ricovero.

Lascia un commento