HMB: l’integratore naturale per gli sportivi

Spesso, oltre a seguire una corretta alimentazione, si ha la necessità di integrare dei principi nutrivi non presenti negli alimenti di una dieta sbilanciata o insufficiente.

A prescindere dal dibattito sulla loro reale efficacia e utilità, buona parte dei nutrizionisti concordano sul fatto che gli integratori possono essere consigliati nel caso in cui l’organismo abbia una effettiva carenza di determinati nutrienti o sostante. Bisogna quindi comprendere che, gli integratori, non vengono somministrati a scopo curativo ma per l’appunto, per integrare una dieta, completandola.

Uno degli integratori ancora poco conosciuti e utilizzati dagli sportivi, è l’acido idrossi-metilbutirrico, chiamato anche HMB. l’HMB è un composto naturale prodotto del metabolismo della leucina, un aminoacido essenziale che si trova nella soia, nella carne di vitello e in alcuni pesci. L’HMB viene prodotto anche dall’organismo di un essere umano adulto. Si stima che un uomo di 70 kg produca dai 200 ai 400 mg di HMB.

La scoperta dell’HMB

L’HMB fu scoperto dal Dr. Steven L. Nissen all’Università dello Iowa. Il Dr. ne trovo tracce nel latte di maiale e in qualche altro alimento come il pompelmo e il pescegatto. Siccome viene normalmente individuati negli alimenti, l’acido idrossi-metilbutirrico viene oggi venduto come integratore. È stato studiato infatti che l’HMB può incrementare la massa e la forza muscolare e facilitare la perdita di peso. Si presume che, 3 grammi di HMB al giorno aiutano a combattere il catabolismo ed aiutano il muscolo nella ricostruzione. Gli studi evidenziano un maggior beneficio nelle persone poco allenate e una perdita di grasso corporeo negli uomini di 70 ani d’età.

Proprietà e benefici dell’HMB

Nonostante i numerosi studi, ancora non si è del tutto certi dell’utilità dell’HMB in ambito sportivo. Da un lato l’HMB sembrerebbe risparmiare la proteolisi muscolare indotta dall’esercizio fisico intenso, dall’altro non si osserverebbe un aumento complessivo della massa muscolare in soggetti sani e allenati. Che cosa significa questo? L’HMB entra in funzione e apporta i suoi benefici nutrienti soltanto se correlata a fattori quali sesso, età, condizione fisica, stato muscolare e stai di salute. Alcuni studi avrebbero comunque in luce proprietà ipocolesterolemizzanti ed antiipertensive di questo integratore, unite a effetti possitivi sul sistema immunitario e sulla guarigione delle ferite.

hmb

L’HMB aiuta ad aumentare la sintesi proteica, riducendo il danno muscolare derivante dall’allenamento, e favorisce lo sviluppo muscolare in due modi: facendo salire la sintesi proteica e riducendo la degradazione delle proteine.

In uno studio pubblicato sul Journal of Applied Physiology, venne riscontrato che gli atleti che assunsero HMB registrarono ritmi più bassi di proteolisi (degradazione delle proteine) e settimana dopo settimana, riuscivano a sollevare carichi sempre maggiori durante gli esercizi di bodybuilding. Divenne così chiaro che l’HMB era un integratore in grado di aiutare la crescita muscolare, ottimizzando lo sviluppo delle fibre muscolare e prevenendo la degradazione delle proteine, di fondamentale importanza per lo sviluppo dei muscoli.

Ma esattamente che cosa fa l’HMB al nostro corpo?

  • L’HMB stabilizza il sarcolemmo (involucro lipidico del muscolo, fondamentale per il ruolo strutturale) necessario a garantire la sintesi di colesterolo utile nelle fasi di recupero muscolare;
  • controlla la proteolisi muscolare mediante l’inibizione del sistema digestivo;
  • potenzia la sintesi proteica.

Ora sembra evidente quindi come l’integrazione di HMB possa regolare in profondità i processi di biosintesi e degradazione proteica, esercitando un ruolo modulatore dal punto di vista biologico.

HMB in ambito sportivo

hmb

Sono ormai diffusi gli integratori a base di HMB proprio perché si sono rivelati particolarmente utili negli atleti di diverse discipline. Grazie a una regolare assunzione di acido idrossi-metilbutirrico si potrebbe:

  • ridurre le percentuali di massa grassa migliorando quelle di massa magra e garantendo un effetto positivo sulla composizione corporea;
  • incrementare la forza massimale;
  • migliorare la soglia aerobica, riducendo le concentrazioni muscolare di lattato;
  • ridurre le concentrazioni plasmatiche di marcatori di danno muscolare;
  • facilitare il recupero muscolare post allenamento;
  • ritardare l’insorgenza di fatica muscolare.

Molti atleti hanno subito evidenziato, dopo un periodo di assunzione di integratori di HMB, un aumento del volume massimo di ossigeno che aiuta lo sportivo ad affrontare meglio le attività fisiche intese di breve durata.

Dosi e modalità d’uso dell’HMB

hmbSi consiglia di frazionare l’apporto giornaliero in tre singoli dosi a seconda del proprio peso corporeo. Qui una tabella con le dosi consigliate:

dose-giornaliera-hmb

L’HMB viene generalmente venduto in capsule, da mandare giù con un po’ d’acqua o altre soluzioni liquide. I momenti della giornata consigliati per l’assunzione della HMB sono la colazione, lo spuntino proteico prima del riposo notturno e durante lo spuntino post-allenamento.

L’HMB è ideale preso insieme ad altri integratori. Consigliamo di aggiungerlo al frullato proteico, in quanto le proteine aiutano la crescita della massa muscolare, ma è anche perfetto insieme alla creatina per aumentare le prestazioni fisiche nelle sessioni di esercizio ad alta intensità e di breve durata.

Effetti collaterali

Una delle domande che ci si fa più spesso quando si vuole procedere con l’assunzione di integratori che non si conoscono, è se hanno degli effetti dannosi per la nostra salute.
Al momento non sono stati rilevati effetti collaterali degni di nota in seguito all’utilizzo di HMB, anzi. Svariate analisi condotte, incentrate sull’HMB, hanno permesso di concludere che questo integratore, oltre a non essere dannoso e a non avere effetti secondari, è benefico anche per combattere il colesterolo e contrastare la pressione.

Prodotti consigliati

HMB COMPRESSE DA 500 MG

hmbGrazie a queste compresse di HMB, potete ottenere tutti i risultati benefici di questo integratore, aumentando la forza e la massa muscolare, per migliorare le prestazioni atletiche.

DOSI
Assumere 6 compresse al giorno così suddivise: 2 compresse a colazione, 2 compresse dopo l’allenamento e 2 compresse prima di coricarsi.

INGREDIENTI DELL’HMB COMPRESSE DA 500 MG

Per capsula:
Beta-idrossi-beta-metilbutirrato (HMB di calcio) 500 mg.

Altri ingredienti:
Fosfato dicalcico, cellulosa microcristallina (MCC), polivinilpirrolidone, amido di mais modificato, stearato di magnesio.

Adatto a:
Vegetariani e vegani.

HMB in POLVERE

hmb hmb

L’HMB è un aminoacido di prima scelta. È essenziale per la ricostruzione muscolare e un elemento chiave per aiutare la riparazione e la ricrescita dei muscoli dopo l’allenamento. L’integrazione con HMB ha una comprovata efficacia per ritardare il degrado delle proteine muscolari, abbassare il colesterolo e rafforzare il sistema immunitario del corpo.

  • Potenzia i tempi di recupero
  • Riduce la rottura del tessuto muscolare
  • Mantiene il corretto equilibrio dell’azoto

Scegliete tra HMB GoNutrition™ e HMB di The Protein Works™

Lascia un commento