Tapis roulant come usarlo per dimagrire

Il tapis roulant è un comune attrezzo utilizzato l’allenamento cardiovascolare. Trattandosi di uno strumento diffuso e di poco ingombro, può essere posizionato anche a casa (in alternativa alla fruizione in palestra). Ma quali sono i vantaggi relativi all’utilizzo del tapis roulant? E si può dimagrire con il tapis roulant?

Prima di comprendere se con il tapis roulant si possa o meno dimagrire, e quali movimenti si possano fare, riassumiamo i vantaggi principali.

Leggi anche: Guida per rassodare i glutei

Vantaggi del tapis roulant

tapis-2

Oltre al dimagrimento, di cui parleremo a breve, tre sono gli ulteriori vantaggi conseguibili mediante la corretta fruizione del tapis roulant. A indicarli è uno dei massimi leader nel settore, Technogym:

  • Tonifica e combatte la cellulite: l’utilizzo del tapis roulant coinvolge soprattutto gambe, glutei e polpacci. È possibile incentivare tali vantaggi diminuendo la velocità e incrementando la pendenza, in modo da aumentare il tempo di lavoro (appoggio sul piede) sul tappeto e di conseguenza la contrazione dei muscoli e la circolazione del sangue.
  • Mantiene in forma il cuore: l’allenamento è di natura cardiovascolare, e contribuisce ad attivare la circolazione sanguigna migliorando l’efficienza del proprio cuore. Ciò permettere di avere più resistenza, sentire meno la stanchezza e avere più fiato per le attività quotidiane.
  • Allenamento fitness: con il tapis roulant è possibile creare un percorso graduale di allenamento per aumentare la resistenza. Insomma, un valido aiuto anche se volete preparare la maratona.

Leggi anche: Dimagrire con il walking

Dimagrire con il tapis roulant

tapis-3

Infine, ricordiamo che con il tapis roulant è effettivamente possibile dimagrire. “Corsa e camminata sono gli esercizi fisici che ti permettono di bruciare più calorie e grassi! Di conseguenza il tapis roulant, aiutandoti a eseguire questi due movimenti, è l’attrezzo più efficace per dimagrire” – ricordava Technogym in un suo recente approfondimento – “Ovviamente il dispendio calorico aumenta in proporzione alla velocità e alla distanza percorsa, che però vanno scelte facendo attenzione alle tue condizioni fisiche”.

Sulla base della propria esperienza e preferenza, sarà quindi possibile impostare il tapis roulant con varie pendenze e velocità. Si può ad esempio ipotizzare la simulazione di una vera e propria corsa su strada (con tutti i vantaggi che ne deriva!) o ancora ipotizzare una sana camminata con velocità impostabili a seconda delle proprie preferenze e delle esigenze di dispendio calorico, intensità e benefici.

tapis-4

Aumentare la pendenza vi garantirà invece di allenare con maggiore insistenza l’efficienza cardiorespiratoria e la resistenza muscolare. Evitate comunque di impostare pendenze eccessive, poiché potrebbe favorire un eccessivo affaticamento.

Ancora, prima di iniziare ad usare il tapis roulant per la corsa, sarebbe bene partire con 5 minuti di camminata, per provare la sensazione di un movimento eseguito su una superficie che si muove (le prime volte potrebbe essere davvero destabilizzante!). Durante l’esercizio, fate altresì attenzione a cercare di mantenere sempre una posizione eretta, guardare in avanti e non voltarsi mai: il rischio di distrarsi e cadere è dietro l’angolo!

Dove comprarlo?

71b2Kys4DkL._SL1500_

Il tapis roulant è un prodotto molto grande, difficile da trovare nei negozi tradizionali e ancor più problematico da trasportare. Il nostro consiglio è di dare un’occhiata online, tipo su Amazon, dove tra modelli diversi (ricordatevi che chi più spende meno spende) è possibile acquistare con poco più di un centinaio di euro (ad esempio questo modello) un buon tapis roulant per l’esercizio in casa.

Lascia un commento