Dieta mediterranea: il top per l’attività sessuale!

dieta

L’alimentazione è una delle attività umane più importanti per potersi garantire il giusto stato di salute, e una buona opportunità di arrivare alla terza età con minori acciacchi. Ma, altrettanto importante (o quasi!) è anche l’attività sessuale. Talmente importante che gli studi del primo e del secondo ramo sono sempre più ampi e sempre più fitti. E talmente importante che ogni tanto i due rami di ricerca e di studio finiscono con il sovrapporsi e intrecciarsi, cercando di pervenire a un risultato tale per cui le due attività possano essere fruite in sinergia.

Leggi anche: Dieta del minestrone, cosa è e come funziona

In particolare, secondo quanto afferma uno studio condotto dal dottor Athanasios Angelis, cardiologo all’Hippokration Hospital di Atene, la dieta mediterranea sarebbe in grado di prevenire, o contrastare, i problemi legati alla disfunzione erettile. In altre parole, e con un termine particolarmente pittoresco, la dieta mediterranea funzionerebbe come una sorta di “viagra naturale”: a dimostrare i meccanismi che legano la dieta mediterranea ad una buona vita sessuale è una nuova ricerca che arriva a dichiarare che sarebbe più proficuo cambiare stile alimentare piuttosto che ricorrere a tutti i costi all’ormai famosa pillola blu.

dieta

Insomma, il viagra potrebbe essere rimesso nel cassetto e, al suo posto, si potrebbe più proficuamente puntare su un’alimentazione più ricca, che possa basarsi ad esempio su cereali, frutta, verdura, frutta secca, olio di oliva, pesce e pollame. Di contro, la ricerca sottolinea che bisognerebbe andarci piuttosto cauti con le carni rosse, mentre qualche bicchiere di vino rosso – ma senza esagerare – potrebbe considerarsi salutare. Naturalmente, il tutto dovrebbe essere accompagnato da un po’ di attività fisica.

Leggi anche: Dieta mediterranea valida alleata per prevenire il cancro

Una vera e propria ricetta per una migliore vita sessuale sotto le lenzuola (o sopra), considerato che la dieta mediterranea aiuterebbe a ripulire i vasi sanguigni e, tra di essi, proprio quelli dell’organo genitale maschile. Sotto tale punto di vista, la dieta mediterranea è addirittura meglio del viagra, considerato che la pillola blu può certo essere un modo per ovviare all’impotenza, ma non al cattivo stato delle proprie arterie e vasi sanguigni.

dieta

Per questi motivi il dottore Athanasios Angelis segnala che, essendo i vasi sanguigni dell’organo genitale maschile estremamente sensibili a ciò che accade al resto del corpo, una disfunzione erettile può essere la base di un problema maggiore di salute. Pertanto, ferma restando l’importanza di poter pervenire a una migliore dieta alimentare, rimane fermo altresì il consiglio di ricorrere all’ausilio del proprio medico di fiducia.

Lascia un commento