Dieta Detox Dimagrante

Per dieta disintossicante intendiamo quel regime alimentare che ha l’obiettivo di depurare l’organismo dalle tossine accumulate nel tempo. 

Regole base dieta disintossicante e dimagrante

La dieta disintossicante, chiamata anche detox,  prevede l’eliminazione totale dei cibi “cattivi”, quelli che producono tossine, come alcool, bevande gasate, bevande zuccherate, dolci, cibi grassi e proteine di origine animale. Vista la lista di cibi out, questa dieta spesso prende il nome di dieta disintossicante vegana o vegetariana. Inoltre viene ridotto anche l’apporto dei carboidrati. Privilegiati invece gli alimenti integrali come riso e cereali, e a volte anche i legumi. Via libera invece a frutta a verdura, sia solidi che in forma liquida sotto forma di fruttali o centrifugati. Di solito si associa la frutta alle tisane depurative e drenanti accompagnate ovviamente da almeno 2 litri di acqua la giorno.

Dieta disintossicante fegato e intestino

Gli organi sono quelli che necessitano di una particolare disintossicazione, poiché sono più coinvolti a livello metabolico, partecipando alla digestione e assimilazione dei nutrienti. Il fegato è l’organo competente per l’eliminazione di sostanze tossiche come alcool e farmaci. Per questo è importante che sia pulito di tanto di tanto. Per l’eliminazione delle tossine è fondamentale:

  • Bere 2 litri d’acqua al giorno
  • Evitare farmaci se non necessario
  • Ridurre l’uso di alcool ad un massimo di 1 bicchiere a pasto
  • Eliminare cibi grassi, in particolare gli alimenti fritti e ricchi di acidi grassi saturi, cosi da mantenere anche il colesterolo basso
  • Consumare cibi poco conditi ed elaborati
  • Magiare in dosi abbondanti frutta e verdura
  • Preferire pasta, pane e riso integrale
  • Evitare carni rosse
  • Consumare carni bianche e pesce
  • Condire i piatti con olio extravergine di oliva (olio evo)

 

dieta detox dimagrante

Ci sono poi alcuni alimenti specifici da consumare per aiutare la depurazione del fegato quali:

  • Carciofo: la cinarina presente agisce sul metabolismo epatico dei grassi proteggendo il fegato
  • Limone: la vitamina C in essa contenuto protegge dai radicali liberi
  • Mela: il piruvato e la vitamina C aiutano l’eliminazione dei grassi
  • Orzo: la vitamine del gruppo B aumentano la funzionalità epatica
  • Aglio: l’allicina aiuta il fegato ad eliminare le tossine

Anche l’intestino ha un compito ben preciso: assorbire i nutrienti ed eliminare le scorie e le sostanze non assorbite. Per questo è importantissimo che quest’organo sia pulito e libero da tossine. Aiutano nel compito i vegetali, in particolare quelli di colore verde, dieta disintossicante fegato e intestinoricchi di clorofilla e quindi di magnesio. Insieme allo zinco, questo sale minerale, favorisce la proliferazione della flora batterica. Inoltre i vegetali migliorano la peristalsi intestinale.

Gli alimenti prebiotici aiutano a respingere i patogeni e ad assorbire al meglio i nutrienti. I probiotici costituiti da microrganismi vivi, come lo yogurt, aiutano a rendere la flora intestinale endogena più efficiente.

La pelle rientra anch‘essa nella lista degli organi da depurare con la dieta disintossicante. Dobbiamo ricordare che la cute è la barriera che protegge il corpo dagli attacchi esterni e regola lo scambio di sostanze tra interno ed esterno. Depurandola si riduce anche un odioso problema: l’acne.

dieta disintossicante e dimagrante

I reni, come il resto degli organi atti al filtraggio delle sostante, hanno bisogno di essere ripuliti. Rientrano nella lista degli alimenti concessi in una dieta depurativa per i reni cavoli, peperoni rossi, mais, spezie, orzo, ciliegie e fagioli azuki. Quest’ultimi non sono molto conosciuti, ma sono un vero toccasana poiché migliorano la diuresi.

Cibi concessi nella dieta disintossicante

Oltre agli alimenti suggeriti per la depurazione degli organi, ci sono altri alimenti naturali da utilizzare nella detox. A volte si tratta di cibi a cui mai pensereste o addirittura sconosciuti. Oltre all’acqua, un altro liquido chiave per la dieta disintossicante è il the bianco o il the verde. Sono entrambi ricchi di antiossidanti e mantengono i livelli di colesterolo basso.

dieta detox dimagrante

Le barbabietole rosse sono il simbolo di questo regime alimentare disintossicante. Sono ricche di vitamine e minerali (zinco e ferro) che aiutano l’eliminazione delle tossine. Si possono mangiare così o fruttale e centrifugate.

Per aiutare la digestione e combattere la nausea, lo zenzero è un ottimo alleato. Si può utilizzare come spezia in molte ricette, ma anche crudo dopo i pasti.

Aiutando a combattere scorie e tossine gli antiossidanti. Li troviamo in: melograno, mirtilli, avocado, pompelmo e verdure a foglia vedere come barbabietola rossa, carote, peperoni, zucca gialla, cavolo rosso. I semi di lino sono ottimi per aiutare il transito intestinale. Si possono consumare in aggiunta alle insalate.

Anche quando non si segue la dieta disintossicante, è possibile assumere degli integratori a base di frutta e verdura ,così da beneficiare delle proprietà depurative e disintossicanti per gli organi, e più in generale per il corpo. 

Tipica dieta disintossicate

La dieta disintossicante non è un regime alimentare da usare per lunghi periodi, ma serve solo per depurare l’organismo dalle scorie. Di solito si utilizza 3 giorni al mese.

1° giorno

Colazione: the verde, 3 gallette di mais con 3 cucchiaini di marmellata d’arancia o limone

Spuntino: mirtilli 

Pranzo: 150 grammi di insalata belga cotta con 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva, 80 g di riso integrale

fagioli azukiMerenda: 1 fetta di ananas

Cena: 150 g di pesce magro al vapore (nasello), 200 g di finocchi cotti in padella con 1 cucchiaino di olio evo e 3 gallette di riso

2° girono

Colazione: stessa colazione del giorno 1 con il miele in sostituzione della marmellata

Spuntino: 1 pera

Pranzo: 150 g di germogli cotti in padella con olio evo, 80 g di orzo con 2 zucchine cotto in casseruola

Merenda: 1 budino di soia

Cena: 120 g di pollo alla griglia, 200 g di carote saltate in padella con 1 cucchiaino di olio e 3 gallette di mais

dieta disintossicante

3° giorno

Colazione: un caffè d’orzo, 1 bicchiere di latte di riso, 3 gallette di riso con 3 cucchiai di confettura

Spuntino: 1 pompelmo rosa

Pranzo: 150 g di cicoria cotta in padella con 1 cucchiaino d’olio evo, 80 g di pasta di farro condita con 1 cucchiaino di sugo al pomodoro

Merenda: 1 bicchiere di latte di riso con un cucchiaino di cacao

Cena: 50 g di riso lesso o al vapore con broccoli e 100 g di arrosto di vitello

Prodotti consigliati

integratoreAction BITTER PLANTS è un integratore (bevanda) a base di estratti di piante, utile per dimagrire, depurare e placare la fame. Favorisce la perdita di peso, il senso di sazietà, brucia i grassi, stimola l’attività depurativa e digestiva.  

Il the verde proposto da Anastore è un potente integratore per combattere i radicali liberi. Inoltre previene il cancro, il colesterolo alto, l’aterosclerosi, la glicemia alta, malattie virali e le infezioni batteriche.

mirtillo rosso biologicoL’integratore a base di mirtilli rossi biologico aiuta a prevenire le infezione delle vie urinarie come la cistite. Inoltre aiuta in caso di gengiviti e ulcere.

I fagioli Azuki, migliorano la diuresi.

Un prodotto famoso sul mercato a base di prodotti naturali come il carciofo è FixLine

Lascia un commento