Curiosità sugli animali: 6 cose che “dovete” sapere

madagascar_fossa

La Natura non ha limiti nelle sue bizzarrie o nella creatività delle forme e delle sostanze. Una regola assoluta, che vale anche per il mondo animale, straordinario universo di esseri viventi, in parte ancora sconosciuti. Ecco allora sei curiosità su sei animali, che non potete non sapere!

Elefante

L’elefante è l’unico animale al mondo dotato di quattro ginocchia, ma che non è in grado di saltare. Nonostante una mobilità non certo elevata, e nonostante l’enorme mole, gli elefanti sono noti per essere dei buoni “migratori”, potendo ricoprire fino a 100 km in un solo giorno.

Delfini

I delfini sono animali molto simpatici, e si prestano spesso a “contatti” ravvicinati (non solamente nelle vasche degli acquari). Eppure, nonostante le grandi possibilità di “saperne di più” su questi straordinari animali, pochi sanno che i delfini dormono con gli occhi aperti, poiché una parte del cervello di tali esseri viventi è in grado di rimanere attiva anche durante il sonno.

Pinguini

I pinguini sono animali in grado di nutrirsi di acqua salata. In altri termini, possono sopravvivere a lungo anche solo mediante l’acqua del mare che circonda il loro habitat naturale: il merito va attribuito a una particolare ghiandola in grado di separare l’acqua dal sale, permettendo quindi loro di poter ingerire l’elemento liquido necessario per la loro vita.

Giraffa

Nonostante il lunghissimo collo, le giraffe non riescono a girare completamente la testa. Di contro, la pressione sanguigna pompata dal loro cuore è molto elevata, permettendo quindi al sangue di arrivare fino alla testa (di solito posta a due metri di distanza).

Fossa

I fossa sono una particolare specie di cane selvatico che vive in Madagascar. Ebbene, durante il secondo anno di vita, le femmine dei fossa possono cambiare le proprie sembianze diventando dei veri e propri maschi.

Formiche

Nel Sahara esistono particolari formiche (“argentate”) che sono in grado di resistere al caldo del deserto, anche oltre i 70 gradi. Il loro grado di resistenza è tuttavia limitato a soli 10 minuti.

Lascia un commento