Correre per dimagrire

Correre da un senso di libertà unica, ma non solo. Ci permette di allenare tutto il corpo, mantenerci in forma e dimagrire. Correre per dimagrire apporta notevoli benefici non soltanto alla nostra forma fisica, ma anche alla nostra salute mentale. Il benessere psicofisico è molto importante per avere una vita serena ed equilibrata.

Perdere peso è sempre stato uno degli obiettivi di molti, ma spesso chi comincia a correre dopo poco rinuncia per mancanza di motivazione, stimoli e risultati. La motivazione iniziale è tipicamente di tipo estetico: avere un corpo atletico, scolpito, ci permette di avere anche più sicurezza in noi stessi. Ma correre è una ottima attività per dimagrire e ottenere risultati strabilianti per l’intero organismo.

Quando corriamo mettiamo in movimento molti muscoli che consumano del “carburante” che il nostro corpo produce trasformano gli zuccheri (carboidrati o glucidi) e i grassi (lipidi). Questa benzina per i nostri muscoli è detta ATP. La percentuale di ATP utilizzata dai muscoli può variare anche di molto a causa di molti fattori, soprattutto dalla disponibilità di glucidi e dall’intensità dell’attività fisica.

Per riuscire a far si che l’attività fisica serva realmente a dimagrire, bisogna seguire questi 3 semplici consigli.

Avere la giusta motivazione quando si corre per dimagrire

correre per dimagrire

Spesso molto persone cominciano a correre ma senza la giusta motivazione, riducendo drasticamente le possibilità di ottenere dei risultati reali. Per dimgrarire velocemente bisogna quindi come prima cosa trovare la giusta motivazione e fissare degli obiettivi, anche piccoli, ma raggiungibili. Se si ha intenzione di correre per dimagrire, capite esattamente quanti chili volete perdere e inseguite l’obiettivo con determinazione. Una volta raggiunto, potete passare a quello successivo, anche più pretenzioso.

Avere un piano per dimagrire

Oltre a correre per dimagrire, il consiglio è di avere un piano ben definito anche per quanto riguarda l’alimentazione. Scegliete anche in questo caso un solo punto del vostro corpo che intendere snellire o tonificare, e fissate un piano di allenamenti dedicato solo a quella zona e al raggiungimento dell’obiettivi prefissato. Soltanto voi potete essere in grado di studiare il miglior piano che più si adegua alla vostra situazione, alimentazione e corporatura. Potete ovviamente decidere di affiancarvi a un nutrizionista, ma ricordate sempre che il corpo è vostro e soltanto voi potete ascoltarne le eventuali esigenze.

Iniziare subito

C’è chi aspetta il momento “giusto” o migliore per cominciare a correre per dimagrire, ma quasi sempre questo giorno perfetto sembra non arrivare mai. E difatti non esiste! Cominciate fin da subito, ora, a correre per dimagrire e raggiungere la forma fisica ideale. Per perdere peso basta soltanto attivarsi, agire.

Come e quanto correre per dimagrire

Se vi siete quindi convinti di iniziare a correre per dimagrire, avete già fatto un passo in avanti verso la perdita di peso e la forma fisica ideale desiderata. Prima di buttarsi però a correre poco e male, bisogna iniziare a conoscere il proprio corpo e come funziona.

Quando si corre il corpo utilizza come energie sia i carboidrati che il grasso. Quanto grasso o carboidrati vengono bruciati durante la corsa dipende dalla velocità e dall’intensità con cui si corre: se si corre ad alte intensità, il corpo brucia prevalentemente carboidrati; se invece si corre a ritmo tranquillo ma sostenuto, il metabolismo andrà a consumare i grassi.

Ma il vero segreto per dimagrire correndo è riuscire a bruciare più calorie di quante se ne sono assunte. Per questa ragione è sempre bene seguire una dieta bilanciata e bruciagrassi.
Il programma migliore da seguire, quindi, è quello di cominciare durante i primi mesi a correre a ritmi blandi e sostenuti, per poi cominciare a inserire una o due sedute di corsa veloce a settimana.

Benefici della corsa

La corsa, essendo una attività aerobica, è molto utile per mantenere e migliorare la propria salute e vitalità. Oltre a permettere di perdere qualche chilo di troppo, tra i benefici della corsa si annoverano:

  • prevenzione e cura delle malattie cardiovascolari
  • controllo del peso corporeo
  • prevenzione e cura del diabete e ipercolesterolemia
  • miglioramento del trofismo osseo e riduzione del rischio di osteoporosi
  • miglioramento dell’efficienza muscolare
  • minor rischio di contrarre tumori
  • miglioramenti dell’umore e della sensazione di benessere (grazie alla liberazione di endorfine)

Bisogna sempre valutare di affiancare qualche altra attività o disciplina alla corsa, perché non è una attività completa. Per attività completa si intendono quelle discipline sportine che sono in grado di migliorare tutte le caratteristiche motorie del proprio corpo (ad esempio il nuoto): resistenza, forza, velocità, coordinazione, ecc.
Un allenamento ottimale deve riuscire a sviluppare le seguenti aree:

  • forza e tonicità dei muscoli
  • flessibilità del tratto lombo sacrale e degli arti inferiori
  • composizione corporea come rapporto tra massa magra e tessuto adiposo
  • efficienza cardio-vascolare e respiratoria

per questo motivo è sempre bene valutare di inserire esercizi di bonificazione generale (esercizi coi pesi, addominali, piegamenti, ecc), stretching e poi cominciare a fare la propria corsa.

correre per dimagrire

Il vantaggio della corsa è che uno sport adatto a tutti ma ogni tanto si può alternare con altri sport come il ciclismo, il nuoto o lo sci di fondo, così da variare il gesto motorie e allentare il rischio di traumatismi.

Provate a correre per 45 minuti almeno 3/4 volte alla settimana, senza dover fare troppe rinunce nell’alimentazione, e dovreste avere già buoni risultati.

Articoli consigliati

Scarpe running uomo

Quando si corre per tanto tempo bisogna curare anche l’aspetto del comfort. Acquistando scarpe disegnate appositamente per la corsa, si eviteranno deformazioni del piede o dolori alla pianta. Le scarpe da running devono permettere al piede di muoversi naturalmente, lasciandolo respirare e attendo i colpi sul suolo.

Scarpe running donna

Le donne si sa, ci tengono molto ad essere fashion anche durante la corsa, magari insieme alle amiche. Optate comunque per scarpe comode e studiate apposta per il running.

Abbigliamento running

Durante la corsa la sudorazione è molto intensa perciò bisogna stare attenti a scegliere un abbigliamento traspirante che assorba il sudore e al contempo ripari da vento, freddo e intemperie.

Accessori running

C’è chi durante la corsa adora ascoltare un po’ di musica o la radio, ma vuole stare leggero. Grazie agli accessori per la corsa è possibile portarsi dietro il proprio cellulare o smartphone, lasciandoli libere le mani. Per chi invece ha piacere di correre insieme al proprio cane, esistono guinzagli e gilet che permetto di correre assieme al vostro animale domestica, in totale sincronia.

Cardiofrequenzimetri

Tracciate ogni vostro passo, quanti minuti avete corso, il dispendio calorico e monitorare le pulsazioni grazie ai cardiofrequenzimetri. Ne esistono di ogni forma e colore ma la funzione resta la stessa: misurare i vostri progressi e aiutarvi a raggiungere più facilmente i vostri obiettivi.

Lascia un commento