Capelli voluminosi: come rimpolpare la propria chioma!

Con l’arrivo della primavera / estate 2014 sono sempre di più le donne che preferiscono sperimentare dei prodotti che possano aiutare nel contrasto della caduta dei capelli, nella perdita di massa e di volume e, oltre tutto, nel deterioramento della brillantezza. Problemi periodici, che in alcune donne assumono delle connotazioni di maggiore incisività, e che spesso – oltre a effetti di natura stagionale – dipendono anche da fattori ormonali e dalla stessa struttura dei capelli.

Ma in che modo è possibile curare al meglio la propria chioma, rispondendo ai pericoli di una caduta dei capelli e di una perdita di volume?

I prodotti che permettono di rimpolpare la chioma sono davvero tanti, e sul web abbiamo trovato un buon approfondimento sulle caratteristiche di quelli principali. Ecco qualche “ricetta”:

  • Replumping Hair Filler Superactive Leave In: la nuova linea Repumpling della gamma Naturaltech di Davines ha un ottimo effetto rimpolpante, idratante ed elasticizzante sui capelli, contenendo l’azione dell’acido ialuronico e avendo degli effetti profondi sui capelli, che tenderanno ad aperire più tonici e corposi. Disponibile anche uno spray senza risciaquo.
  • Densifique: il prodotto di Kerastase va applicato sul cuoio capelluto per donare ai propri capelli un maggiore spessore. In tre mesi i risultati sono assicurati in termini di volume e lumionsità.
  • Elvive Fibralogy: la molecola Filloxante penetra in profondità nel capello incrementando lo spessore dall’interno. Lavaggio dopo lavaggio, i risultati in termini di corposità sono assicurati. Da preferire il siero amplificatore, che ha una percentuale più elevata di Filloxane e si applica insieme a balsamo e maschera.
  • Neogenic: il trattamento di rinnovamento capillare di Vichy possiede la molecola Stemoxydine in percentuale del 5%, aiutando a contrastare la fase di assopimento dei bulpi capillari. Applicato quotidianamente, e massaggiato, rinnova i fusti e ridona un nuovo volume, densità e capigliatura più folta.

Lascia un commento