Capelli corti, guida alla scelta del colore migliore, oltre 30 tagli di capelli per te!

La primavera 2014 è finalmente entrata a far parte delle nostre vite, e l’estate è oramai a un tiro di schioppo. Se ancora siete indecise se cambiare o meno colore ai vostri capelli corti, qui trovate un articolo che potrebbe venire in vostro soccorso, visto e considerato che le alternative a vostra disposizione non mancano, e che i tagli corti possono essere abbinati in maniera decisiva con i colori all’ultima moda.

Innanzitutto, per quanto attiene i capelli corti, badate bene ad adattarli alla forma del vostro viso, visto e considerato che non a tutte le donne stanno bene i capelli di corta lunghezza. Fatevi aiutare e consigliare da un bravo parrucchiere di fiducia, e vedrete che la soluzione è proprio dietro l’angolo.

Una volta considerato e premesso ciò, passiamo ai colori. È molto importante che il giusto tono di capelli sia applicato in sinergia al colore della vostra carnagione. Quelle calde (ambrate, abbronzate, verdastre) potrebbero ad esempio puntare sul caramello e sul bronzo, magari sfumati con un secondo colore (rosa pastello).

Le carnagioni molto chiare, simili al bianco, possono invece cercare di applicare un biondo cenere, un castano o un nero. Uno dei colori che dovrebbe andare per la maggiore è il castano cioccolato, con tutte le sue sfumature. Attenzione anche ad applicare un bel nero o un castano con un colore sfumato (il fucsia) per un effetto glam!

Per quanto concerne le alternative, per quanto ovvio non siete obbligate ad utilizzare colori particolarmente accesi, soprattutto se non volete dare un “taglio” repentino con il passato. Potete pertanto cambiare il vostro colore naturale incrementando o diminuendo una tonalità di chiaro o di scuro, o procedere con l’abbinamento di un secondo colore che possa in qualche modo efficientare un look femminile e romantico.

La gallery

.

Lascia un commento