Battito del cuore, si riconosce con le canzoni dei Bee Gees?

bee gees

La notizia potrebbe sembrare strana (e in effetti lo è!), ma la Fondazione Life Priority, impegnata a insegnare i metodi di rianimazione polmonare e del cuore in tutto il vecchio Continente, sostiene che il metodo migliore per insegnare ai propri allievi il ritmo per regolare il cuore e la rianimazione sarebbe l’ascolto della canzone “Stayin’ Alive”, dei Bee Gees.

In altri termini, ascoltando la famosissima canzone dei Bee Gees sarebbe possibile regolarsi rapidamente per ottenere un corretto battito del cuore, e trarre quindi ispirazione nelle sessioni di rianimazione cardio polmonare.

Insomma, non sappiamo se questa indicazione fantasiosa sia davvero efficace come sostengono i vertici della Fondazione Life Priority o meno. Quel che è certo è che, forse, almeno per una volta val la pena rispolverare i vecchi motivi di una volta… potrebbero tornare sempre utili!

Lascia un commento