Avete l’influenza? Ecco perché potrebbe NON essere vero…

influenza

Se state male e vi sembra di avere l’influenzasappiate che potrebbe non essere vero. La “vera” influenza è infatti attesa per dicembre e, se è pur vero che molti sono già a letto con febbre, raffreddore e altri sintomi tipici di questi malanni di stagione, state attenti: si tratta di casi di falsa influenza, come è già stata ribattezzata dagli esperti. Ma di cosa si tratta?

Fortunatamente, niente di grave. Si tratta solo di una sindrome che è contraddistinta dagli stessi sintomi (tosse, mal di gola, naso che gocciola) della influenza classica, ma è in realtà riconducibile a un virus che è estremamente simile.

maldistomaco

A sottolineare questa diversità, negli ultimi giorni, è stato Fabrizio Pregliasco, ricercatore del dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università di Milano secondo cui alla base del malanno che sta interessando un elevato numero di italiani vi sarebbe principalmente lo sbalzo di temperatura che è avvenuto in molte città italiane, e che ha condotto tanti italiani con febbre e sintomi influenzali vari.

influenza

Leggi anche: Influenza, come far evitare le ricadute ai bambini

Ad ogni modo, attenzione a non confondere questa falsa influenza, con quella vera. Quella in corso non è infatti ancora influenza, bensì dei virus simili a quelli influenzali, che hanno dei sintomi simili ma di minore intensità. Ciò non significa, naturalmente, che possiate allegramente far finta di niente. Così come qualsiasi malanno, anche in questo caso è importante curare la falsa influenza nei modi e nei tempi corretti, evitando che possa peggiorare.

Ma allora quando arriverà la vera influenza, contro cui tanti italiani si sono già vaccinati nella speranza di scamparla liscia? Sempre secondo Fabrizio Pregliasco “l’influenza arriverà a dicembre, all’insegna delle temperature basse persistenti. Mentre gli sbalzi termici favoriscono la diffusione dei virus simil-influenzali, il freddo intenso e prolungato favorisce l’influenza vera e propria”.

mal di gola

Leggi anche: Influenza, il virus è finito

Anche in questo caso, niente paura. Secondo le prime stime l’influenza di quest’anno sarà più lieve del solito, e dovrebbe coinvolgere meno di 4 milioni di italiani, circa un milione in meno rispetto a quelli che erano stati interessati dal fenomeno, appena un anno fa. La motivazione è semplice: l’inverno 2015 dovrebbe essere molto mite, e le temperature raramente scenderanno a picco.

Se intanto volete evitare la falsa influenza, o la volete fronteggiare al meglio, gli esperti consigliano di curare attentamente l’alimentazione, e idratarsi correttamente. Una piccola regola di buona salute che vi metterà al riparo da questo, e da tanti altri problemi.

Lascia un commento