Alimentazione corretta per dimagrire: ecco la dieta per trovare il peso forma!

dimagrire mangiando

Perdere peso è il sogno di tantissime persone che ambiscono a trovare la giusta forma e un buon equilibrio sostanziale ed estetico. Ma in che modo seguire un’alimentazione corretta che possa condurre al giusto dimagrimento?

Innanzitutto, è bene sfatare qualche “mito”. Dimagrire in tempi troppo ristretti è impossibile o – per lo meno – non vi condurrà a nessun risultato consolidato (ma di contro vi lascerà qualche strascico negativo!). E’ altrettanto inutile cercare di avere, nei confronti della dieta, un approccio eccessivamente severo: una restrizione troppo rapida, se non è accompagnata da una sana attività fisica e dalla volontà di approcciare a uno stile di vita maggiormente salubre, non vi porterà da nessuna parte.

Leggi anche: Dimagrire con il tapis roulant

Di fatti, circa il 90% delle diete si basa su un programma alimentare fondato esclusivamente sulla restrizione alimentare. L’intuizione è quello di ridurre il cibo ingerito dall’organismo, con un approccio che tuttavia non è particolarmente ottimizzante, visto e considerato che vi esporrà a repentini attacchi di fame, vanificando quindi gli sforzi che sono stati faticosamente compiuti. Pertanto, l’approccio che vi consigliamo caldamente è quello di mixare una buona alimentazione equilibrata ad un’attività fisica coerente e frequente, che possa garantirvi uno spunto di dimagrimento anche in assenza di strette dietetiche: gli sportivi hanno infatti un metabolismo più elevato, consumando energie in misura maggiore.

dimagrire mangiando

Naturalmente, abbuffarsi è quanto di più nocivo vi possa essere per il vostro benessere e la vostra forma. Pertanto, seguite un’alimentazione varia e bilanciata che crei dei deficit calorici, pur non eccessivi. Evitate di cadere nelle tentazioni, lavatevi i denti al termine del pasto o mettetevi in bocca un chewing gum senza zucchero o delle caramelle aromatiche.

Leggi anche: Camminare per dimagrire

Quando mangiate, fatelo lentamente, contribuendo a raggiungere più fretta il livello di sazietà. Cercate inoltre di individuare una dieta pienamente sostenibile, visto e considerato che per poter ottenere i migliori effetti il percorso di dimagrimento dovrà essere effettuato nel medio lungo termine: solamente in questo modo, infatti, i miglioramenti della composizione corporea e del metabolismo saranno stabili e duraturi.

Ricordate, infine, che perdere peso è sì importante, ma a patto che non ne vada della vostra salute. Quindi, cercate di impostare sempre una dieta sana ed equilibrata in compagnia di un esperto (un dietologo), evitando di cadere prede di facili ricette che vi promettono dimagrimenti straordinari nell’arco di pochi giorni. L’estate è d’altronde ancora lontana: quale migliore occasione per agire d’anticipo e correre fin d’ora ai ripari, in modo sano ed equilibrato?

Lascia un commento