10 consigli per adattare il taglio di capelli corti al vostro viso, oltre 60 foto da non perdere!

Adattare il taglio di capelli corti al proprio viso non è mai una impresa semplice, considerato che sono tantissimi i fattori che occorre tenere in considerazione. Cerchiamo quindi di stilare una serie di utili consigli che potranno fornirvi il giusto supporto in questa iniziativa!

  1. Tendenze: date un’occhiata alle tendenze sui tagli per capelli del momento, in maniera tale da comprendere quali sono le acconciature alla moda, e quelle fuori moda.
  2. Punti di forza: il taglio di capelli deve mettere in evidenza i vostri punti di forza del viso, e nascondere i difetti. Siate critiche!
  3. Proporzioni: un buon taglio è quello che è in grado di rispettare le proporzioni del viso. Scegliete quindi un taglio di capelli corto che possa adattarsi alla forma del volto.
  4. Viso ovale: se avete un viso ovale, evitate ciuffi e capelli scalati, preferite invece tagli molto corti o il classico caschetto.
  5. Viso quadrato: se avete invece un viso quadrato, evitate i tagli geometrici o il caffè, preferite quelli più morbidi e scalati.
  6. Viso tondo: se avete infine un viso tondo, non adottate frangette o frange, preferite tagli snelli, delicati, poco voluminosi.
  7. Comodità: scegliete tagli che siano facilmente gestibili anche a casa, senza troppe cure o trattamenti sofisticati.
  8. Procedere per gradi: se avete capelli lunghi o medi, e non sapete ancora se siete particolarmente convinte di un taglio corto, precedente per step intermedi.
  9. Parrucca: fatevi aiutare dal vostro parrucchiere di fiducia indossando delle parrucche che ricreino lo stile desiderato. Come state?
  10. Tecnologia: sui principali store esistono delle applicazioni che ci permettono di scattare un selfie e di adattare al nostro viso diverse pettinature. Perché allora non farsi aiutare da un po’ di tecnologia per facilitare il risultato?

30 tagli di capelli corti

30 tagli di capelli corti colorati

Lascia un commento