10 cibi per migliorare la memoria, ecco quali sono!

alimenti con magnesio

La memoria è una “qualità” che può essere concretamente migliorata attraverso l’alimentazione. In altre parole, nonostante alcune persone sembrano essere particolarmente indifferenti a ciò, le funzionalità del cervello possono essere efficacemente migliorate e sviluppate positivamente a seconda di quello che ingeriamo e, in particolar modo, in seguito alla presenza di potenti antiossidanti che avrete l’accortezza di inserire nel vostro regime alimentare quotidiano.

Ebbene, se pertanto volete avere a disposizione 10 cibi che migliorano veramente la memoria, qui di seguito vi riportiamo una buona lista che dovrete valutare in modo specifico, scegliendo i cibi che preferite.

Pesce

Il pesce è un toccasana per il miglioramento della memoria. Attenzione tuttavia a non pensare che qualsiasi pesce possa andare bene: il top è rappresentato dal salmone, dalla sardina, dall’alice e dallo sgombro, pesci ricchi di acidi grassi che sono fondamentali per il funzionamento del nostro sistema nervoso.

Broccoli

I broccoli costituiscono un alimento molto ricco di vitamina C, utile per poter rinforzare i vasi sanguigni del cervello (e, naturalmente, non solo quelli) migliorandone l’elasticità. I broccoli contribuiscono – se mangiati regolarmente – a poter vantare una memoria migliore e una maggiore abilità nel parlare.

alimenti-0006

Pomodoro

Il pomodoro è un alimento ricco di antiossidanti e di vitamina C, diventando quindi un utile alleato per il corretto funzionamento del cervello.

Noci

Le noci – così come altra frutta secca – sono estremamente ricche di omega 3, e possono dunque rivelarsi una buona alternativa al pesce per tutte quelle persone che sono vegetariane e, per scelta, non desiderano ingerire animali. Le noci contengono inoltre vitamina E, diventando un nutriente fondamentale per il cervello (è sufficiente assumerne 4-5).

alimenti con magnesio

Curcuma

La curcuma è una spezia che si avvicina allo zafferano, e che spesso è utilizzata in cucina al posto del più noto “collega” (che è altresì più costoso). Tale spezia contiene degli utili antinfiammatori per il cervello, e può addirittura fungere da elemento protettivo e preventivo nei confronti dell’Alzheimer.

Uova

Il tuorlo dell’uovo contiene grandi quantità di collima, una sostanza che è necessaria alle membrane cellulari e alla trasmissione degli impulsi nervosi. Contiene inoltre significative quantità di vitamina E.

ALIMENTI

Agrumi

Vero pregio dell’alimentazione italiana, gli agrumi come i limoni e le arance sono ricchissimi di sostanze positive come la vitamina C. Andrebbero consumati ogni giorno per permettere una migliore circolazione del sangue.

Frutti di bosco

I frutti di bosco sono alimenti molto ricchi di flavonoidi che, come noto, rappresentano a loro volta degli utilissimi antiossidanti che preservano e mantengono operativa la funzionalità cerebrale. I frutti di bosco sono inoltre ricchi di vitamina C e E, contribuendo a fortificare la struttura dei vasi sanguigni e, tra essi, quelli del cervello.

bere-acqua-4

Acqua

Bere acqua è indispensabile per idratare correttamente il nostro organismo. Tenete in considerazione – in proposito – che anche una leggera disidratazione può avere degli effetti molto nocivi sulla concentrazione e – in generale – sulle capacità del nostro cervello.

Tè verde

Il tè verde è una sostanza antiossidante molto importante. Assumetela tutti i giorni, anche per idratare il corpo, rigorosamente senza zucchero.

Lascia un commento